Orientamento Sistemico Relazionale

Orientamento sistemico relazionale

L’ concepisce la persona inserita in una rete di interazioni e relazioni. La soggettività individuale è costruita e mantenuta in connessione con gli altri. Questo non significa mettere tra parentesi  il soggetto ma sottolineare che è proprio nella relazione con gli altri che costruiamo il senso e il di noi stessi e delle nostre  esperienze.  

Tale approccio pone grande attenzione alla comunicazione perché necessaria all’interazione, allo scambio con il contesto in cui siamo inseriti, alla co-costruzione di significati.

Attraverso la ricostruzione di vicende, storie, significati, emozioni è possibile aiutare la persona, la o la ad alleviare la sofferenza e ritrovare il benessere.