SOSTEGNO PSICOLOGICO NELL’INFERTILITA’ E NELLA PMA

Intervento psicologico nella infertilità, sterilità, PMA

La cura dell’infertilità implica il farsi carico della persona nella sua interezza, sia dal punto di vista fisico sia da quello psicologico. Richiede dunque l’intervento di diverse professionalità. Nel difficile percorso della ricerca del figlio, spesso accade che l’urgenza del fare prevalga sul pensare senza che vi siano un tempo e uno spazio per sentire e contenere il dolore, le paure, i conflitti. Questi aspetti possono trovare espressione ad altri livelli con l’emergere di una sintomatologia depressiva, ansiosa, psicosomatica. Il programma di fecondazione assistita può così divenire il luogo non solo della possibile realizzazione e concretizzazione di un desiderio, ma uno spazio di riflessione e rielaborazione personale e della coppia. Recuperare il senso e il significato dell’esperienza consente di entrare nuovamente in contatto con il desiderio e, nell’emergere di una rinnovata spinta creativa, riscoprire potenzialità e ritrovare capacità di proiettarsi nel futuro anche con modalità inedite

Elisa Bressani Administrator
Psicologa – Psicoterapeuta Sono mamma di due bimbe nate in Colombia. Aiuto le persone a ritrovare il benessere attraverso la cura di sé e delle relazioni